Linea C – Contatto Elettrico – gioco.com | music hits!

”gioco

Linea C – Contatto Elettrico 5/5 (1)

Linea C nasce nel 92 dalla collaborazione di tre noti musicisti italiani che coinvogliano le loro esperienze musicali in un trio multietnico destinato ad entrare nella storia della musica strumentale italiana. Alle incisioni dei loro primi due cd, “Linea di confine” del 93 e “Mappa di un possibile viaggiatore” del 96 partecipano solisti tra i più famosi quali Mauro Pagani, Paolo Fresu, Tino Tracanna, il grande percussionista scomparso Naco, Mario Arcari, Barbara Casini oltre all’attore Claudio Bisio che introduce “Mappa”. L’uscita dei cd ha avuto come conseguente esito un lungo tour di concerti che ha fatto maturare nel corso degli anni un nuovo lavoro discografico di carattere jazz-etnico-classico intitolato “Salti ed assalti” del 99 dove si esprime maggiormente il virtuosismo improvvisativo dei tre ormai affiatatissimi musicisti. Nel 97 Linea ha prodotto un minus one sulla musica funk e ha partecipato alla realizzazione di un cd del percussionista brasiliano Gilson Silveria. Nel 98 ha partecipato all’incisione del CD “Great Naco Orchestra” gruppo formato dai più grandi percussionisti e batteristi italiani diretto da Massimo Colombo. Nel 99 la prima ristampa di “Linea di confine”.

Cenni biografici:

Walter Calloni inizia la sua attività musicale da giovanissimo, suonando nei primi anni settanta nelle rappresentazioni scolastiche con Paolo Dalla Porta, Riccardo Fassi, Eno Bruce, e altre giovani promesse di quel periodo.
A sedici anni suona con Eugenio Finardi, Lucio Fabbri, Alberto Camerini, Hughie Bullen e altri musicisti dell’etichetta Cramps, creando uno stile definito dai giornalisti: il nuovo “Sound Milanese”.

Contatto elettrico è tratto dal CD Mappa di un possibile viaggiatore – 1996



Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *