gustavo rol

 
Gustavo Rol ha fatto molte cose straordinarie apparentemente incomprensibili, sempre a fin di bene e mai per un vantaggio personale. Era in contatto con il suo spirito intelligente – come lo chiamava – e poteva compiere azioni fuori dall’ordinario, come viaggi in luoghi lontani o nel tempo, testimoniati da molti. Fellini lo incontrava per vederlo camminare sull’acqua, altri gli chiedevano ed ottenevano guarigioni. Era ricercato dai capi di stato di tutto il mondo, ha incontrato Kennedy ed Einstein, ha previsto la fine del Duce di fronte allo stesso Mussolini e molte altre cose, anche documentate ad esempio qui. Per altri invece è stato un semplice prestigiatore, o anche peggio.

Non è sempre possibile comprendere tutto quando si tratta di grandi precursori e qualche volta astenersi dal giudizio può essere un atto da vero spirito intelligente.

Lascia un commento